alex

Alex Ricci degli Après la Classe è tra i candidati come miglior chitarrista dell’anno della scena indipendente italiana, fino al 1 settembre è possibile votarlo, basta cliccare qui e scegliere il suo nome, il vincitore sarà premiato al #nuovoMEI2015!!!

Bluesman da sempre, figlio d’arte, Alex Ricci è un musicista/cantautore sincero ed appassionato. Tra le soddisfazioni professionali più importanti, sicuramente il concerto del 1 maggio 2008 che lo vede
esibirsi davanti a 500.000 persone come chitarrista degli Après La Classe, band salentina che ha scalato le classifiche grazie a “Mammalitaliani”. Questa collaborazione professionale lo porterà anche negli Stati Uniti, a New York, Los Angeles e Miami, nello stesso Festival dove si alterneranno Negrita, Subsonica, Casino Royale, Caparezza. Lo stesso anno Alex riceve il premio “Lorenzo Vecchiato” come migliore artista blues emergente.
Nel 2004 suona al Blue Inn Cafè di Bologna vincendo la finale per accedere al Pistoia Blues Festival. Un paio di anni dopo collabora con il bassista americano Dywane Thomas e subito dopo si trasferisce a Londra, dove maturerà esperienze di primaria importanza, spesso al fianco del sassofonista Phil Hughes e del chitarrista Otis Grant, lo stilista blues del Regno Unito.
Attualmente continua la sua attività in studio e live con gli Après La Classe, nel 2013 esordisce con “Gonna Rossa”, edito dalla pugliese Auand Records e distribuito da Goodfellas, disco dove blues e pop d’autore si mischiano con una voce libera, romantica e determinata, riflettendo sulle tematiche più antiche e ricorrenti della vita di ogni ascoltatore; a breve tornerà in studio per iniziare le registrazioni del secondo lavoro.

Management: Alessandro Piccioni – info@ilpiccio.net – 3927248964
Info Artista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *